L’associazione Bottega Volante organizza, presso l’Officina della Musica di Como, una esposizione di disegni di stoffa realizzati dalle detenute transgender della Casa Circondariale Como – Bassone, all’interno del laboratorio di scrittura creativa tenuto da Eletta Revelli, presidente dell’associazione.

Utilizzando la tradizione orale delle fiabe e scegliendo ogni volta un tema diverso, le detenute hanno inventato alcune storie con diversi personaggi, incluse loro stesse. La fiaba è stata successivamente scritta da Eletta e poi illustrata dalle detenute transgender utilizzando delle stoffe. Sono scaturiti piccoli manufatti molto espressivi e creativi che Eletta ha pensato di valorizzare con una esposizione.