Il nuovo film di Ferzan Ozpetek, dal titolo “La Dea Fortuna”, narra la lunga storia Tra Alessandro (Stefano Accorsi) e Arturo (Edoardo Leo), insieme da più di 15 anni. Come tutte le coppie di lunga data, anche il loro rapporto di coppia si è modificato col tempo. All’inizio il vento della passione, poi sempre più affievolito. I momenti focosi sono diminuiti, lasciando spazio a un grande affetto. Nell’ultimo tempo, però, pare che ogni ostacolo diventi insormontabile, ogni discussione porti il loro rapporto in una logorante crisi relazionale. Un giorno Annamaria (Jasmine Trinca), la migliore amica di Alessandro lascia in custodia a lui e al suo compagno i due figli e l’improvviso arrivo dei bambini nelle loro vite dà una svolta alla coppia e alla noiosa routine in cui sono caduti. Alessandro e Arturo arrivano a compiere una scelta totalmente folle… ma ogni grande amore nasconde in sé un briciolo di pazzia.

Una nota per l’interpretazione davvero intrigante, nei panni della figlia di Serra, va a Cristina Bugatty; la sua è una interpretazione ricca di spunti e davvero molto coinvolgente, anche in questa occasione, si conferma un’attrice davvero promettente e dalle solide basi.