Cartier sceglie Torino: 25 milioni per 300 posti di lavoro

Cartier investe su Torino e darà lavoro a 300 persone
Sono 25 i milioni di euro investiti da Cartier per dare vita a un nuovo polo manifatturiero a Torino, più precisamente nella zona ovest di Torino. Secondo il Corriere Torino questo investimento dovrebbe avere una ricaduta importante anche per quanto riguarda le assunzioni: si parla infatti di dare lavoro a circa 300 persone.
Lo stabilimento sarà dedicato alla gioielleria, in uno spazio di circa 12mila metri quadrati dato in concessione dal Comune per un anno. Il gruppo svizzero nel 2020 ha ricavato circa 14 miliardi nel mercato del lusso e sta guardando al futuro della gioielleria, investendo oltre che su nuovi spazi, anche su tecnologie innovative.
Altro tema di rilievo per il gruppo è l’empowerment femminile, attraverso un progetto internazionale strutturato per valorizzare l’imprenditoria al femminile: con questa iniziativa sono state annunciate 24 figure selezionate tra 876 candidate da tutto il mondo per sviluppare progetti innovativi.