Aperta un’inchiesta sulla morte di Solange

La morte di Paolo Bucinelli, vero nome di Solange, rimane un mistero irrisolto. Il pm Sabrina Carmassi ha ordinato il sequestro della salma per lo svolgimento dell’esame autoptico.

La morte di Solange, che ha letteralmente spiazzato il pubblico a lui affezionato, è caratterizzata da troppe incertezze. Il corpo del sensitivo è stato ritrovato dai vigili del fuoco nell’abitazione di Collesalvetti, ed in circostanze alquanto sospette: da giorni, Paolo non rispondeva alle telefonate di amici e parenti.

Secondo le prime ricostruzioni, Bucinelli si sarebbe recato presso l’ospedale di Cisanello (Pisa) nella giornata del 2 gennaio: a seguito di alcuni controlli per problemi glicemici, tuttavia, il sensitivo aveva firmato per non farsi ricoverare. Nonostante il medico che ha esaminato il corpo abbia affermato che la morte è avvenuta per cause naturali, gli inquirenti vogliono vederci chiaro.