Norvegia, è caldo record per l’epifania

0
33

Medie stagionali di tutta Europa decisamente anomale: mentre nel Nord della Norvegia è stato registrato un caldo-record, con le temperature massime che hanno raggiunto i 19°C nella freddissima Sunndalsøra, in Italia nei prossimi giorni è attesa un’ondata di gelo.

I 19°C raggiunti a Sunndalsøra costituiscono un record per il mese di gennaio: la temperatura più alta mai registrata da quelle parti erano infatti i 17.9°C del gennaio 1989. Le autorità norvegesi, riporta il quotidiano di Oslo ‘Vg’, attribuiscono il caldo eccezionale ai venti di Fohn che stanno soffiando sul Paese. Questo nuovo campanello d’allarme non può che far pensare alle parole dell’attivista climatica Greta Thunberg… forse potrebbe non avere tutti i torti…