“La colpa non è dell’omosessualità, la pedofilia è una malattia, il gay non è malato, è nato finocchio e basta. I pedofili sono anche padri di famiglia eterosessuali, lo sanno anche i bambini, anzi soprattutto loro. Ma perchè ve la prendete sempre con i gay, che ormai sono una categoria? Tra l’altro si moltiplicano sempre di più: una volta si moltiplicavano i pani e i pesci eminenza, ora si moltiplicano i Village People, è proprio una vocazione per dirla con parole della Chiesa”.

-Luciana Littizzetto