Sono a Biella dove ci occupiamo di promuovere la rete Acte: Associazione Comuni Tessili Europei.

La presidenza svedese e la vicepresidenza di Prato sono a Biella a raccontare le opportunità concrete di partecipare a una rete europea per rilanciare, dimensionare, innovare il settore tessile e laniero. Presenti rappresentanti del mondo delle imprese, della ricerca e della formazione, sindacali e soprattutto sindaci di comuni limitrofi a Biella.

Sono intervenuto per proporre la realizzazione di un progetto europeo sul tema “nuovi approcci sulle aree dismesse”, che contempli confronto tra Comuni europei portatori di simili problematiche, stanziamento di fondi per demolizioni intelligenti del non recuperabile, promozione di collaborazioni pubblico-privato per valorizzazione dell’industrial heritage anche a fini di marketing territoriale.

Paolo Furia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *