Collisioni torna nel 2022 con numeri mai raggiunti prima e con il doppio sold out di Blanco e dei Pinguini Tattici Nucleari

Al via sabato 9 Luglio ad Alba la quattordicesima edizione del festival Collisioni, attesa da decine di migliaia di spettatori che arriveranno in Piemonte da tutta Italia. Il primo week-end già completamente soldout riaccende i riflettori di un grande evento di spettacolo, turismo ed enogastronomia del territorio, dopo le riduzioni delle capienze imposte negli ultimi due anni dall’emergenza pandemica.

Novità di quest’anno è la grande arena di Piazza Medford ad Alba che consentirà di ospitare un numero praticamente doppio di spettatori rispetto ai concerti di Barolo. Si parte con un doppio sold-out per le prime due giornate di Festival, sabato 9 luglio insieme a Blanco preceduto da Gianmaria e per la serata di domenica 10 luglio con i Pinguini Tattici Nucleari preceduti dal live de La Rappresentante di Lista. L’organizzazione consiglia quindi a coloro che sono sprovvisti del titolo di accesso di non recarsi ad Alba, poichè non verranno messi a disposizione ulteriori biglietti.

I cancelli dell’Arena apriranno per entrambe le giornate alle ore 18.00, ma per esigenze di ordine pubblico l’apertura potrà essere anticipata. Si suggerisce quindi al pubblico di raggiungere Alba a partire dal mattino, per trovare comodamente posto in città evitando ingorghi e conoscere il bellissimo centro storico, vivendo la giornata in totale relax e sicurezza.
Restano invece disponibili su ticketone.it e sugli altri circuiti autorizzati, alcuni biglietti per la grande giornata giovani Tutto Normale di sabato 16 luglio, organizzata in collaborazione con Banca D’Alba  e con apertura cancelli a partire dalle ore 17, per una grande maratona di 5 ore di musica non stop con i concerti di Madame, Tananai, sangiovanni, Frah Quintale e Coez  dalle ore 20.00 fino all’1,00. Cinque concerti con un solo biglietto al prezzo popolare di 30 euro più prevendita. Ancora disponibili anche i biglietti per lo spettacolo di Lundini e i Vazzanikki di domenica 17 luglio.

Quella del 2022 sarà un’edizione interamente dedicata ai giovani, la categoria che più ha sofferto negli ultimi due anni la chiusura di concerti, attività sportive e scolastiche imposta dall’emergenza.

Un’edizione che Collisioni intende dedicare insieme al Comune di Alba, a Fondazione CRC e ai suoi numerosi partner proprio ai ragazzi e alle ragazze del territorio che hanno dimostrato senso di responsabilità per quasi due anni, rinunciando alle esperienze di una normale adolescenza. E che finalmente quest’estate potranno tornare a far festa, in piedi in migliaia, a cantare sotto al palco di una normale edizione di Collisioni, come nel 2019. Con l’organizzazione di laboratori specifici a loro dedicati, grazie ai quali centinaia di giovani potranno vivere il festival in prima persona, collaborando alle riprese video, foto e alle interviste al pubblico di ragazzi e ragazze che arriverà ad Alba da ogni angolo del Bel paese.

INFORMAZIONI AL PUBBLICO
Come arrivare in Piazza Medford ad Alba
Per quanto concerne la viabilità urbana, saranno allestiti parcheggi speciali per il pubblico di Collisioni. Per coloro che arriveranno da Asti o da Torino, saranno a disposizione grandi parcheggi gratuiti direttamente accessibili dalla tangenziale Alba Est/Mogliasso, nell’area di Corso Asti.  I parcheggi sono suddivisi in specifiche aree e le auto saranno indirizzate ai parcheggi dagli addetti.

Si invita il pubblico a seguire scrupolosamente le loro indicazioni, al fine di agevolare il posizionamento delle auto, fondamentale per il corretto e veloce svolgimento delle procedure di sosta, nell’interesse del pubblico.

Per il pubblico proveniente dalla direttrice della Langa, l’area parcheggio consigliata sarà quella del Parcheggio MIROGLIO (via Santa Barbara), da cui l’arena di piazza Medford è raggiungibile a piedi attraversando il centro cittadino di Alba. Alla dotazione dei parcheggi consigliati si aggiunge la disponibilità ordinaria di parcheggi della città, con particolare riferimento all’area parcheggio Ferrero-Cimitero e San Cassiano.

I parcheggi riservati ai disabili saranno predisposti lungo il controviale di Corso Torino, area in diretta prossimità della location.

Punti di ristoro del Festival
Nell’area di Piazza Medford, sia all’esterno che all’interno saranno presenti stand, per la vendita dell’acqua San Bernardo, bibite, birra agricola in collaborazione con Cia Cuneo, granite, Hamburger di pura Fassona Compral con fettina gourmet Inalpi, cocktail realizzati dal Consorzio Asti Docg, bollicina ufficiale di Collisioni, gelati Algida, e tanti altri prodotti per garantire al pubblico refrigerio e sostentamento dalle fatiche dei concerti. Latterie Inalpi, inoltre, storico partner di Collisioni, distribuirà gratuitamente a tutti i partecipanti ventagli e yogurt di puro latte piemontese.
Si ricorda che i minori di anni 14 in base alle norme vigenti dovranno essere accompagnati.

Divieti e oggetti non ammessi
L’organizzazione vuole inoltre a ricordare obblighi e i divieti che regolano a livello normativo nazionale l’accesso ai grandi eventi: l’obbligo di esibire il titolo di accesso se richiesto e di acconsentire ai controlli anche sulla persona da parte di personale autorizzato, con il suggerimento di non portare zaini, che dovranno essere adeguatamente controllati. Il divieto assoluto di introdurre borse, zaini superiori ai 10kg, valige, trolley, bombolette spray, trombette da stadio, catene, bevande, materiali infiammabili, stupefacenti, veleni, lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo, bottiglie di plastiche, animali di qualsiasi taglia, bastoni per selfie, treppiedi, ombrelli, aste, strumenti musicali, penne, puntatori laser, droni telecomandati, apparecchiature fotografiche, o audiovideo,  videocamere, tablet, skateboard, pattini, tende o sacchi a pelo e ogni altro oggetto atto ad offendere. Si ricorda inoltre che è vietato apporre materiale che ostacoli la vista ad altri spettatori, e che interferisca con la segnaletica di emergenza o delle vie di fuga. È vietato inoltre svolgere ogni attività commerciale non preventivamente autorizzata, danneggiare o manomettere in qualsiasi modo le strutture, stazionare sulle vie di esodo e di fuga.

REGOLAMENTO DELL’AREA FESTIVAL E NORME DI COMPORTAMENTO SUL SITO WWW.COLLISIONI.IT

Collisioni è realizzabile grazie a: Città di Alba, Regione Piemonte, Fondazione CRC, Banca d’Alba, Fondazione CRT, Latterie Inalpi, Cia Cuneo, Egea, Acqua San Bernardo, Consorzio Asti Docg, Mercatò

Si ringraziano inoltre per il sostegno:Consorzio Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Dogliani, Distillerie Berta, Algida, Panettoni Albertengo, Compral, Brenntag, Pastificio Michelis, Il Buon Riso, Baratti Milano, la Piola di Alba

Radio Partner
Radio 105

CS – Collisioni Festival