Asia in modalità Robin’s minaccia il direttore di Libero

Asia Argento, ospite a “Non è l’Arena” di Massimo Giletti, si scontra contro le affermazioni misogine di Pietro Senaldi, attuale di direttore di Libero. Secondo Senaldi, parlando del caso di stupro ad opera del noto imprenditore Alberto Genovese, non è possibile che una violenza possa durare 20 ore.

Il fatto di porre in discussione la veridicità delle affermazioni delle ragazze vittime di Genovese ha scatenato l’ira dell’attrice che ha iniziato a gridargli contro. Lui le ha risposto: “Sei una donna violenta” e lei, sfilandosi la scarpa: “Ti metto il tacco in bocca come in un film di mio padre”. Il film al quale si riferiva Asia è Tenebre, in particolare alla scena in cui Eva Robin’s infierisce su un uomo che l’ha picchiata sputandogli addosso e infilandogli il tacco della scarpa in bocca.