Estate senza trucco per un look glam

0
325

Quest’estate mandate in vacanza matite, mascara, cipria e fondotinta grazie a lash lift, microshading, ossigenoterapia e peeling estivo, per un glam look a prova di caldo.

In estate tra caldo, mare e attività all’aperto, il trucco somiglia più a una tortura che a un alleato della nostra bellezza. Ma c’è chi nonostante afa e temperature bollenti non vuole rinunciare a un glam look impeccabile o semplicemente cerca una soluzione salvatempo di lunga durata. Fantasia? No, perché esistono diversi trattamenti da poter fare dall’estetista che ci permettono di avere un aspetto radioso anche senza make up.

Abbiamo fatto un giro su Treatwell, il più grande portale in Europa per la prenotazione di trattamenti di bellezza e benessere, per vedere quali possono essere i trattamenti alleati della vostra bellezza anche senza mascara, matite per sopracciglia, cipria & company.

LASH LIFT PER CIGLIA CHE SFIDANO LA GRAVITÀ
Con le calde temperature estive indossare il mascara rischia di donarci, più che un aspetto da femme fatale, uno sguardo da panda. Oggi però con i nuovi trattamenti come lash lift è possibile avere uno sguardo da diva anche senza rimmel. Noto anche come laminazione, il lash lift, che regala un effetto naturale, ma impeccabile. L’estetista posiziona, prima di tutto, una patch protettiva vicino alle ciglia inferiori e un supporto in silicone vicino alla rima superiore, dopo di che fa la permanente alle ciglia. Più il bigodino sarà piccolo, più marcata sarà la curvatura di queste ultime. Il tutto viene lasciato in posa per circa sei minuti, quindi si pulisce l’occhio e si passa al fissaggio e alla tinta delle ciglia, per intensificare l’effetto. Per concludere si procede con un trattamento ristrutturante alla cheratina. La durata del risultato dipende dalla naturale caduta delle ciglia, ma in media ci si può dimenticare del mascara per almeno tre settimane.

Se invece volete ciglia più folte, lunghe e voluminose senza ricorrere al make up, potete optare per le extension. Queste vengono applicate con la massima precisione sulle ciglia naturali con l’aiuto di un apposito prodotto adesivo e durano fino a quattro settimane.

Mentre chi vuole solo valorizzare lo sguardo in modo naturale può, invece, optare per la colorazione. Utilissima per chi ha le ciglia chiare e, anche con il caldo non vuole rinunciare ad almeno una passata di mascara. La tinta valorizza il colore naturale delle ciglia, intensificando lo sguardo e armonizzando l’aspetto del viso.

MICROSHADING PER EVITARE LE MATITE PER SOPRACCIGLIA
Se volete avere sopracciglia perfette la soluzione giusta per voi è il microshading. Una tecnica di trucco semipermanente, conosciuta anche come powder brows, che regala un effetto più sfumato e, quindi, naturale, rispetto al microblading. Inoltre è un trattamento perfetto anche per le pelli sensibili, miste o grasse. Il pigmento viene iniettato nello strato più superficiale della pelle tramite uno strumento munito di ago: disegnando dei puntini nelle zone in cui le sopracciglia sono più rade e sfruttando l’ombra creata dai peli già esistenti, si riempiono i buchi e si definisce perfettamente l’arcata. In genere sono sufficienti due appuntamenti per completare il trattamento e la durata è davvero incredibile. I pigmenti sono studiati per mantenere la tonalità scelta inalterata anche fino a tre anni.

Grazie all’estetista, è possibile anche mandare in vacanza l’eyeliner con una seduta di trucco semi-permanente. Con uno strumento di precisione, l’operatrice inietta sotto la cute i micropigmenti, disegnando una riga precisa vicino alla rima per un risultato impeccabile che dura oltre uno o due anni.

PELLE EFFETTO GLOW SENZA TRUCCO
Sfoggiare un incarnato luminoso e uniforme è possibile anche senza fondotinta grazie all’ossigenoterapia. Una tecnica con cui i professionisti della bellezza tramite un aerografo spruzzano sul viso ossigeno pressurizzato, a cui viene associato l’uso di sieri nutrienti, vitamine e acido jaluronico. Si stimola, in questo modo, la produzione di collagene ed elastina: la pelle risulta subito più sana e luminosa.

Chi invece ha la pelle mista e pensa di non riuscire a sconfiggere l’aspetto oleoso della zona T senza un pesante strato di cipria può risolvere con una seduta di peeling estivo, che non preveda l’utilizzo di prodotti fotosensibilizzanti. Vengono usate sostanze chimiche per produrre una lieve esfoliazione, compatibile con la stagione calda, e svolgono un’azione ristrutturante e riequilibrante, liberando i pori e favorendo la rigenerazione cellulare. In mezz’ora avrete un glam look da star super luminoso e senza traccia di lucido. Completa il trattamento l’applicazione di un fattore di protezione 50+.