Taty’s Kitchen EP. 3 ‘Couscous con i Gamberi’

0
303

Taty’s Kitchen EP. 3 ‘Couscous con i Gamberi’ (Shrimp Couscous, Eng. instructions below)
Ciao amici! 🙂 In questo momento difficile che tutti noi stiamo attraversando ho pensato che abbiamo ancora più bisogno di stimoli positivi e di sentirci più vicini che mai. La cucina, il cibo, la gastronomia fa parte della cultura mondiale, è una delle cose che ci unisce ed è quel mezzo di comunicazione che tutti comprendono e condividono. Intanto vorrei consigliarvi delle sane abitudini quotidiane.

Storia:

Il couscous è un piatto di origine Magrebina, considerato piatto tradizionale di tutta l’Africa del Nord. Si può preparare con del pesce, carne, verdure e frutta secca; infatti penso sia un ottimo piatto unico da fare in qualsiasi occasione, anche durante le festività perché è ideale per quando si è in tanti a tavola. Per il mio couscous ho voluto fare un mix mare e terra mettendoci gamberi e verdure varie che danno un sapore deciso, ma allo stesso tempo molto light e semplice, ma con questo piatto avete veramente la libertà di farlo come più vi piace mettendoci tutto quello che volete cercando di creare le combo perfette. Allora mettetevi comodi, rilassatevi mentre guardate la mia ricetta perché nel mio couscous si può intravvedere la sabbia del deserto e sarà proprio come se foste lì.

Ingredienti:
Couscous 400g
Gamberi 250g
Zucchine 2
Peperoni 2
Carote 2
Lime 1
Curcuma 1 cucchiaino
Olio d’oliva q.b.
Sale q.b.
Acqua bollente/ Brodo q.b.

Procedimento:
Mettete un cucchiaino di curcuma, un cucchiaio di olio d’oliva e del sale nel couscous e mescolate bene. Aggiungete dell’acqua bollente o del brodo vegetale e coprite il couscous con della pellicola trasparente. In questo modo il couscous subirà una cottura lenta grazie all’acqua bollente e al vapore che si creerà. Capirete che sarà pronto quando sarà morbido e leggero; nel caso non bastasse l’acqua ne potrete aggiungere dell’altra ogni volta che sarà necessario. Occupiamoci del condimento. Tagliate le zucchine a cubetti, tagliate le carote a rondelle e i peperoni a cubetti. Aggiungete un pizzico di sale e se volete altre spezie e mettetele a cuocere a fuoco medio per circa 30 minuti o finché non si saranno ammorbidite. Poco prima che le verdure siano pronte occupatevi dei gamberi. In un’altra padella fate cuocere i gamberi con una spruzzata di succo di lime, sale e se volete del cumino; far cuocere per circa 3 minuti. Infine scoprite il couscous, unite prima le verdure e poi i gamberi, aggiungete qualche fettina di lime e sarà pronto per essere servito.