Libro “Il Viaggio di Ausonia” inserito nella prestigiosa rivista “La Nuova Antologia”

“Il Viaggio di Ausonia” di Ilaria Cerioli e Andrea Baravelli ha ottenuto l’ambito riconoscimento di essere stato inserito nel prossimo numero di marzo del periodico “La Nuova Antologia”. Edita dalla Fondazione “La Nuova Antologia”, fondata nel gennaio 1866 a Firenze, come ideale continuazione dell’«Antologia» del Vieusseux, è tra le più longeve e prestigiose riviste italiane in attività.

Il libro narra le vicende di Ausonia e Valerio, due giovani della buona società di Parma che coltivano il sogno di sfuggire al loro destino. Entrambi aspirano a una vita inimitabile seguendo il Vate Gabriele d’Annunzio a Fiume. Come loro anche Libero, anarchico e rivoluzionario, vuole fare la Storia. Romanzo ambientato tra Fiume, Parigi e la Guerra civile spagnola arriva fino agli inizi degli anni Cinquanta quando i fronti opposti si conciliano sotto il portico di una casa della campagna ravennate. Solo davanti al comune dolore il risentimento e i sensi di colpa vengono meno per lasciare spazio finalmente alla vita.