TRANS* dà un volto a chi deve lottare contro i pregiudizi

0
281

Sono molto emozionata e felice di aver preso parte al magnifico progetto letterario Trans*.

Spero di poter essere una fonte di ispirazione per tutte le persone che sognano una vita migliore o semplicemente, di poter essere se stesse, senza paure, e che possano trovare la felicità.

Mi piacerebbe un mondo con meno tabù, più umanità e meno pregiudizio. Un mondo libero.

Grazie a Lynn Bertholet e Noura Gauper per avermi dato modo di prendere parte al libro e per aver creato quest’opera meravigliosa.

Grazie per tutto quello che state facendo per la comunità LGBT.

Christina Andrea Rosamilia