La signora Stella Ralfini, originaria di Finsbury Park (Inghilterra) ha trovato un modo certamente eclettico per mantenere la sua pelle giovane e curata. Infatti, questa 70enne londinese, ogni giorno dopo essere andata al bagno, mette la sua urina in faccia. Un metodo alquanto insolito per mantenere giovane la propria pelle: applicando la sua urina sul proprio viso per combattere le rughe. In pochi sono disposti a farlo, ma lei è riuscita ad evitare di comprare delle costosissime creme idratanti.

Quando le persone vengono a conoscenza della sua età, 70 anni, rimangono a bocca aperta. La signora Stella ha rivelato che il suo segreto è semplicemente quello di combattere le rughe massaggiando ogni giorno la propria pelle con la sua urina che, secondo la protagonista di questa incredibile storia, levigherebbe la pelle attenuando le rughe.

Stella Ralfini ha dichiarato ai giornali di aver iniziato a praticare questo rituale mattutino quando iniziò a studiare medicina in India e venne colpita da un’eruzione cutanea improvvisa. Le persone che erano li con lei le consigliarono di mettere la propria urina sopra alla parte infiammata della faccia e guarì. Da quel momento ha dichiarato di aver utilizzato questo metodo ogni mattina per cercare di mantenere giovane la propria pelle.

La donna avrebbe dichiarato di non utilizzare alcun tipo di crema per il viso e di aver provato anche ad utilizzare lo sperma pur non ottenendo gli stessi tipi di benefici; motivo per il quale ha scelto di mantenere giovane la propria pelle con l’urina.

Stella ha affermato che nessuno pensa davvero che lei abbia 70 anni e che potrebbe se lo volesse, andare in giro e conquistare degli uomini molto più giovani di lei mentendo sulla propria età.