Articoli

, ,

Nogarin saluta Livorno, donando due spiagge naturiste

Ben due spiagge per nudisti delimitate e individuabili grazie ad appositi cartelli è quanto dona la giunta Nogarin, a fine legislatura, alla città di Livorno. Nuovi spazi per chi vuole godersi il mare in aree naturiste sul litorale. Le zone…
, ,

Francesca Stajano: «Non solo scandali: ecco chi era zia Giò»

Il suo nome per esteso era Maria Gioacchina Stajano Starace Briganti di Panico, ma tutti la conoscevano come Giò. Negli anni Sessanta fu celebre come uno dei primi omosessuali pubblicamente dichiarati in Italia. Ma la sua esistenza fu molto…

VMAs wearing Dolce&Gabbana

From Maluma, reliving his performance at the VMAs wearing Dolce&Gabbana.

Roma non fà l'omofoba stasera

"Roma non fà l'omofoba stasera damme 'na mano a famme travestì, sceji tutte le relle più brillarelle che poi e 'n pizzico de glitter tutto pe' noi"...E già, se il maestro Trovaioli potesse riscrivere il testo oggi della musica che accompagnò una delle più celebri commedie musicali romane "Rugantino" forse scriverebbe questo!E forse Rugantino sarebbe stato non il bullo di trastevere sverto cò le parole e cor cortello ma un ragazzetto gay che vive di espedienti e di marchette nella odierna epoca papalina del XXI sec. In principio era l'Alibi, l'unico club a Roma, dove gli omosessuali potevano incontrarsi e dimenarsi liberamente al ritmo della dance music