Una selezione di 17 fotografie dell’artista Laura Fiorentino, fotografa dalla visione mesoscopica della realtà. Utilizza un termine delle scienze fisiche per esprimere un punto di vista intermedio tra microscopico e macroscopico degli oggetti. Attraverso elementi naturali e di uso quotidiano, l’artista fotografa ed estrapola alcuni dettagli, li lavora al computer ingrandendo, ritagliando immergendosi in una realtà parallela animata da visioni, paesaggi onirici, colorati e fantastici.

Le opere non seguono un canone predefinito, possono essere fruite ed assimilate a 360 gradi, non hanno una logica specifica pertanto lo spettatore si immerge e ne trae un’emozione soggettiva.

Laura Fiorentino
Non micro, non macro ma mesoscopico
a cura di Francesco Poli
24 marzo- 28 aprile 2023
Inaugurazione 28 marzo dalle h18.00

Capitolium Art Torino
Via Conte Giambattista Bogino 17H
Torino 10123
torino@capitoliumart.it