Search

orlandomagazine incontra massimo lopez

D: Mitico fu il trio? R: Assolutamente si, difficile trovare una sceneggiatura più curata e precisa, Anna era davvero perfezionista ,era davvero una professionista ammirevole. D: Cosa detesti? R: Avarizia in primis, ma anche meschinità e ambizione irrefrenabile e arrivistica, (ancor più, quando non è neanche supportata dalla qualità). Con gli anni, ho imparato a non arrabbiarmi e ad essere…

Continua...

Ziv Cooper, le mille luci di New York

Ziv Cooper è un artista che lavora principalmente con colori ad olio e acquerelli. Spesso usa colori audaci e quadri emotivi in ​​modo post-espressionista. Come artista e laureato in architettura, Cooper è fortemente influenzato dalle forme e dalla geometria delle strutture. Queste miscele di superficie, materiali e composizione, così come il rapporto tra la luce riflessa negli spazi urbani, è…

Continua...

Ava Gardner

— PILLOLE DI STORIA — BELLISSIMA MA TROPPO EMANCIPATA PER HOLLYWOOD Una bellissima Donna e una bravissima attrice, sottovalutata a causa del suo accento del sud, non parlo dialetto ma inflessione, niente di più falso… fu una vera discriminazione nei suoi confronti. La legge di Hollywood e gli americani si fanno sempre riconoscere! Incredibile come se in Italia si fossero…

Continua...

Ivan Guerrera, un tripudio di creatività

D: Stilista a Torino… pro e contro. R: I pro: l’affidabilità di Torino e la sua eleganza. I contro: la scarsa visione e la sua chiusura mentale incapace di cogliere le novità. D: Artigiano e designer, ovvero? R: Ovvero creare borse di lusso in cuoio e materiali alternativi o in legno trattato e reso tessuto. A fare questo trattamento siamo solo in…

Continua...

Donald Trump vuole l’indicazione originale di genere

Ora Trump vuole l’indicazione originale di genere Donald Trump per accontentare l’ala più conservatrice repubblicana, in prossimità dei prossimi midterm, vuole che sulle carte di identità e documenti personali venga inserita l’identità originaria di genere. Questo va in netto contrasto con le aperture dell’amministrazione Obama. A questo punto un milione e mezzo di transgender people è sul piede di guerra…

Continua...

Drag Queen Story Hour

Drag Queen Story Hour è proprio ciò che sembra: drag queen locali che leggono storie ai bambini. Creato da Michelle Tea e RADAR Productions a San Francisco, DQSH ora è una realtà anche a San Francisco, Los Angeles, New York e oltre! Drag Queen Story Hour cattura l’immaginazione e il gioco della fluidità di genere nell’infanzia e offre ai bambini…

Continua...