Search

Divine Queer Summer Edition 2019 al Bunker

Torino non si ferma dopo il successo del Pride di sabato scorso le associazioni Taksim e Sunderam Identità Transgender Torino organizzatori del Divine Queer Film Festival dedicano 5 domeniche ai Moti di Stonewall con una programmazione dei film che nelle scorse edizioni hanno ottenuto più riscontro del pubblico. Così abbiamo creato il Divine Queer Summer Edition 2019 al Bunker una…

Continua...

Il Conte Magico con Eva Robin’s

Dal Conte magico… film sul conte Mattei dove ho partecipato… #ilcontemagico #evarobins Stefano Pagliani è un video blogger quarantenne decisamente originale che gestisce su YouTube l’insolito “Risorgimental channel”. Arriva alla Rocchetta Mattei in compagnia del suo timido operatore Arturo Leoni per realizzare un servizio. Una volta pubblicato il video, un commento anonimo colpisce Pagliani: “hai trovato molti dei simboli che popolano…

Continua...

Irene Dionisio per OrlandoMagazine

D: Quali sono le caratteristiche che differenziano questa edizione del festival da quella precedente? R: Non parlerei assolutamente di differenze ma bensì di continuità e sviluppo. Si è lavorato per rafforzare le tracce dei quattro concorsi e dei focus. Quest’anno inoltre si cerca di dare rilievo ad un concetto assai importante come quello della visibilità visto il cinquantenario di Stonewall.…

Continua...

Tutti gli ospiti del Lovers Film Festival

Si è tenuta ieri sera a Roma, presso la sede del Circolo di Cultura omosessuale Mario Mieli, la conferenza stampa di presentazione della 34° edizione del Lovers Film Festival – Torino Lgbtqi Visions con la partecipazione di Irene Dionisio, Giovanni Minerba e Simone Alliva. L’edizione di quest’anno sarà dedicata alla visibilità e al cinquantennale dei moti di Stonewall. Si svolgerà…

Continua...

Romanina, la donna pipistrello

Romina Cecconi, è stata una delle prime persone transessuali a cambiare sesso in Italia, la prima famosa in Toscana. Insieme a poche altre, come Maria Gioacchina (Giò) Stajano e Marcella Di Folco, è stata una pioniera, e anche un mito, non solo per le persone trans, con l’esempio della sua vita e non solo per quello che ha detto e…

Continua...

Dal romanzo al reality… il Grande Fratello è sempre tra noi

Lunedì 8 aprile si apriranno nuovamente le porte del “Grande Fratello “, il reality show più famoso al mondo giunto alla sua sedicesima edizione italiana. Al timone torna Barbara D’Urso, ormai regina incontrastata di casa Mediaset, affiancata dagli opinionisti Cristiano Malgioglio e Iva Zanicchi. Inutile dire che impazzano già miriadi di polemiche sulla scelta dei protagonisti, di fatto più noti…

Continua...

Un incanto chiamato Matera…

Matera, un paesaggio bianco, monotono e calcinoso, i cui profili contrastano con il cielo blu che muta ogni volta la prospettiva sul precipizio. Benché non fossi così tanto entusiasta nel volerla visitare, posso affermare che mi ha da subito rapito per la sua struggente bellezza, per poi amarla nel suo svelarsi con cautela, nel mio guardarla con occhi più consapevoli.…

Continua...

Francesca Stajano: «Non solo scandali: ecco chi era zia Giò»

Il suo nome per esteso era Maria Gioacchina Stajano Starace Briganti di Panico, ma tutti la conoscevano come Giò. Negli anni Sessanta fu celebre come uno dei primi omosessuali pubblicamente dichiarati in Italia. Ma la sua esistenza fu molto più ricca e profonda dei racconti della dolce vita romana che pure la videro protagonista e spesso anche narratrice, grazie alle…

Continua...

Quando un film trash diventa un CULT – Cattive Inclinazioni con Eva Robin’s

Cattive inclinazioni è un thriller erotico assolutamente delirante con un cast improbabile dove però spiccano la professionalità di Eva Robin’s e Franco Nero nonchè di una rediviva Florinda Bolkan. La pellicola rifà il verso ai film thriller italiani degli anni ’70 ma  una sceneggiatura già di per se stessa debole viene soffocata da un erotismo di maniera e da situazioni…

Continua...

Sono Sandeh e vi racconto il Divine Queer Film Festival

D: Perchè il Divine Queer Film Festival? R: Perché no? Le motivazioni possono essere varie, ma tralasciamo le motivazioni iniziali, volevamo fare un festival dove la parola Queer avesse una dimensione più ampia. D: Ma esiste già un festival LGBT a Torino… The Lovers? R: Vero… ma fino a due anni fa non si chiamava Lovers bensì Gay Lesbian Film…

Continua...