Search

Salone dell’auto Addio! Torino perde ancora…

Annuncio grigio e triste, proprio nel giorno dell’orgoglio FCA per 500 elettrica… COn un comunicato stampa, Umberto Palermo (Up Design), esprime il suo rammarico per l’ennesima perdita della città di Torino nei confronti del capoluogo lobardo. “È una giornata difficile da scordare. Lo stesso giorno dell’annuncio di FCA con la posa del primo robot per la futura 500 elettrica, che…

Continua...

All’Italia serve più Europa

Lo dicevamo molti mesi fa quando nessuno ne parlava. Oggi tutti, chi a favore e chi contro, mettono al centro del dibattito politico la questione Europa. Noi crediamo che ogni giorno sia più evidente la necessità di “più Europa” e non di “meno Europa”. Vale per il “Dossier migranti”, dove è evidente l’incapacità dei singoli stati di farvi fronte. E’…

Continua...

L’ora di religione, mozione per abolirla e sostituirla con un’ora di educazione civica

Una mozione presentata al governo per abolire l’ora di religione e sostituirla con un’ora obbligatoria di educazione civica. Associazione Luca Coscioni: “Il nostro obiettivo è quello della laicità dello Stato, che non è un obiettivo antireligioso, ma anzi profondamente rispettoso della libertà religiosa e di espressione”. L’intenzione dei promotori anche quella di chiedere formalmente alla CEI di avviare la procedura…

Continua...

Antonio Fischetto, l’uomo che coniuga innovazione ed eleganza

D: Chi è Antonio Fischetto? R: Mi chiamano inventore e sognatore e sono esperto in gestione razionale dell’energia. Dopo un percorso imprenditoriale difficile, nell’anno 2010 mi sono voluto rimettere in discussione.Tornato all’Università per conseguire la laurea in Ingegneria (in corso di conseguimento), ho depositato un’idea di progetto trasformatosi in brevetto Italiano per l’ innovazione contestualizzata al Green. Oggi sono esperto…

Continua...

Torino Pride 2019, la carica dei 200 mila

Sabato 15 giugno era la giornata internazionale del Gay Pride, l’orgoglio Gay, e la maggiori città al mondo hanno visto sfilare per le strade una coloratissima fiumana di gente, non solo omosessuale. Anche Torino ha avuto la sua manifestazione che ha coinvolto moltissime personalità di spicco, anche se su quella dell’anno prossimo si allungano non poche ombre. 200 mila persone…

Continua...

No ai simboli religiosi nei luoghi pubblici

Nei giorni scorsi è scoppiata la polemica a causa della direttiva che imponeva l’affissione dei crocefissi nelle stanze di degenza dell’Ospedale di Chivasso. Giusto protestare e prendere le distanze da questo provvedimento ma ancor più giusto sarebbe, una volta per tutte, prendere atto che in Italia si continua ad utilizzare i simboli religiosi per fini strettamente politici e, peggio, come…

Continua...

Enzo Cucco… Pensieri inerenti all’imminente Torino Pride

D: Ci racconti la genesi della questione Torino Pride? R: Semplice… avviene dalla lettura del verbale del direttivo, dove apprendo che rappresentanti di aswat pagati dal coordinamento sono invitati al Pride… D: Reazione? R: Io manifesto da subito una reazione di contrarietà per l’associazione coinvolta (tutto in forma di protesta privata) mi viene risposto che non sono con me d’accordo,…

Continua...