Il consiglio comunale di Oslo ha deciso di dipingere con i colori arcobaleno della comunità LGBTQ+ la strada lungo il locale dove il 25 giugno 2022 sono state uccise due persone in una sparatoria avvenuta al London Pub & club, una discoteca LGBTQ+ del centro di Oslo, in Norvegia, alla vigilia del Pride. Feriti 22 persone, di cui 10 ricoverati in ospedale (tre in gravi condizioni). Il Pride che si sarebbe dovuto svolgere è stato poi annullato. Il killer arrestato, è un 42enne norvegese di origini iraniane accusato di omicidio, tentato omicidio e atti di terrorismo.
La strada arcobaleno sarà pronta in tempo per la parata posticipata del 10 settembre.