Search

Intervista a Jennifer Caudaglio ideatrice di MAZE: dal 7 al 9 giugno a Torino

D: Da quando esiste il MAZE ?

R: Esiste dal 2017, è alla sua terza edizione…

D: Cosa vuol dire MAZE ?

R: Letteralmente labirinto, in realtà intrigo ed interazioni di realtà street a 360 gradi con un focus incentrato sul mondo della moda, il suo linguaggio ,le sue significazioni

D: Lo streetwear sta vivendo una evoluzione sorprendente..

R: Assolutamente si, da fenomeno di nicchia al concetto di tribù,vivee il passaggio da vero proprio fenomeno di moda interpretato e reinterpretato dalle griffe del luxury.

D: Tutto nasce dalla musica….

R: Nasce dal mainstream ,diventa generalista ed avvolgente, spazia in ogni bacino di utenza, facendosi apportatore di nuove forme ed astrazioni…

D: Il vostro festival è particolarmente ricco di presenze note e significative del fenomeno…

R: Clementino, Willy Peyote, Axos, Tedua, oltre a una mostra fotografica di rapper di fama nazionale e internazionale: Enrica Rassu, oltre alla performance art della mitica sushi art, artista diventato famosissimo con le sneacker adornate di sushi.

D: Molte sono le aziende che quest’anno parteciperanno al vostro evento…

R: Moltissime…davvero…Infinity Society, Badge dalla Cina, dagli Emirati Arabi La Comedie, poi Blssd, Kappa, Fred Perry…, But Not ..

D: Fred Perry, da anche un apporto alla manifestazione?

R: Sì, porterà giù dall’Inghilterra due famose dj che faranno un live e sonorizzeranno la sfilata, sfilando poi loro stesse…

D: Curioso il rapporto tra la Cina e la cultura street…

R: Sono gli effetti della globalizzazione e la Cina è uno dei maggiori fruitori della cultura street: Shanghai è patria di un super evento a livello mondiale: Inner Sect

D: Una domanda che non ti ho fatto e che avresti voluto che ti facessi ?

R: Perché a Torino?
Ovviamente non perché la Studio 2 Fashion Events (notissima società che opera nel mondo della moda e degli eventi di qualità) è di Torino…ma perché credo che nonostante le mille difficoltà di questo momento storico, sia una citta’ in cui vogliamo tutti credere e una sfida che tutti insieme possiamo vincere…

Related posts

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: