Search

Il cappotto, quale scegliere?

Parliamo del cappotto.
Colore,taglio,lunghezza,quale scegliere?
Niente paura poche dritte e sarete impeccabili.
“Vesti male e noteranno il vestito,vesti impeccabilmente e noteranno la donna”
Coco Chanel.
Andiamo con ordine.
Colore:
Di solito in inverno si prediligono tinte scure nel vestiario,dunque evitiamo anche un cappotto nero,l’insieme sarebbe tutto troppo scuro.
Abolito il bianco ottico,poco pratico e decisamente sporchevole. Rosso è impegnativo,ma se siete audaci non passerete inosservate se è ciò che volete.
Il cammello è sempre un must,di una classe assoluta,se pensate faccia troppo “sciura” scegliete un grigio scuro oppure Tortora,pratico e versatile si adatta ad ogni occasione.
Tutte le tinte pastello sono deliziose e regalano una nota di colore nelle giornate plumbee della brutta stagione.
La lunghezza varia molto dalla fisicità di ognuna, se siete piccoline e minute, mai più di due dita sotto il ginocchio,se invece siete alte ed imponenti,potete permettervi anche fino alla caviglia.
Per tutte quelle nella media,al polpaccio sarà perfetto.
Evitate quelli troppo lavorati,Con tasche cuciture e quant’altro,meglio un taglio sobrio ed elegante,semplice da poter impreziosire con gli accessori,in fondo la moda è un gioco dobbiamo divertirci ma con gusto.

Buono stile,alla prossima.

Delia van Cleef

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: