Lavinia Calderaro, tra instagram, cucina e nightlife modenese! 

Ciao Lavinia! Raccontaci qualcosa di te! Certo! Sono Lavinia, una ragazza brasiliana di origine italiana. Vivo in Italia dal 2008 e sono arrivata qui grazie a un amico di mia madre, un modenese doc che in tutti questi anni mi è stato vicino e mi ha aiutato molto. Ho vissuto per sei anni a Serramazzoni, un piccolo paesino dell'Appennino, e all’epoca non avevo ancora iniziato il percorso di transizione. Ho iniziato il cambiamento nel 2014, e da quel momento ho finalmente raggiunto la mia reale identità spirituale e intellettuale come Lavinia. Oggi lavoro come ragazza immagine nel mondo della vita notturna modenese, partecipo a moltissimi eventi e sono conosciuta per il mio personaggio frizzante e pazzerello!
,

Cioccolato Peyrano, una passione centenaria senza sofisticazioni

“Abbiamo il miglior prodotto al mondo”. Non è un nuovo slogan pubblicitario, ma l’affermazione del manager Alberto Valas della cioccolateria Peyrano di Torino, un uomo che si può definire senza dubbio  innamorato della sua azienda per la passione che mette nel descrivere le varie fasi produttive. Tutta la storia dei Peyrano d’altronde si può definire una storia d’amore: per la cura con cui sono selezionate le fave di cacao, per l’attenzione dedicata alle fasi produttive e, soprattutto, per il modo in cui è iniziato il sodalizio di vita e professionale tra Bruna e Giorgio Peyrano. 
pete burns you spin me
,

Quadrotti dell’amore alla nocciola

Frullate insieme le farine, il cacao, lo zucchero, il caffè le uova e l’acqua sufficiente a ottenere un c una frolla omogenea e liscia. Fate riposare l'impasto avvolto nella pellicola, in frigo per circa mezz’ora. Nel frattempo preparate una ganache per il ripieno tritando il cioccolato, da unire alla panna fatta scaldare, amalgamando bene il tutto. Dopo aver trasferito la ganache in una ciotola, unite la ricotta setacciata, le gocce di cioccolato, la grappa e mescolate.

Intervista a Cristina Leo, attivista  e psicologa romana

Il mio percorso di transizione, in senso lato, è iniziato quando sono nata, quando alla nascita mi è stato assegnato il genere maschile non confacente alla mia identità di genere. Ho sempre pensato di essere una bambina, fin quando mi sono scontrata con gli stereotipi di genere. La società continuava ad assegnarmi un genere che non mi apparteneva, ma ad un certo punto ho deciso di ribellarmi al modello del binarismo di genere ed ho deciso di iniziare il mio percorso di transizione, in modo graduale. Avevo 26 anni.

Valentina De Melo, splendida Miss Trans 2017

Incontriamo l’incantevole Valenttina, Miss Trans 2017, originaria del Brasile e nota regina di bellezza transgender

Intervista a Gian Paolo Bocchetti

Gian Paolo Bocchetti nasce nella sabauda città denominata Torino il 21 di febbraio di qualche decennio fa... ( per i curiosi di date storiche il 1962 ). Dopo varie multiformi esperienze si laurea alla facoltà di Architettura del Politecnico di Torino sulla città come elemento scenografico nella cinematografia viscontiana. Per anni interpreta il ruolo del becero assistente del fulgido professore ( Sergio Santiano n.d.r. ).
lea t model

Amanti della moda, ecco a voi #feelfashion tv. Per esaudire i desideri dei fashion addicted

#feelfashion è un nuovo format televisivo che nasce a Palermo, condotto da Eva Carieri. Fashion Show, Show room, inaugurazioni, concorsi e ogni altro evento inerente la moda e le tendenze, questi contenuti di #feelfashion. Il temperamento siciliano traspare imediatamente quando parli con lei. Determinata, passionale, innamorata della propria terra d’origine. Eva, classe 1980, è una donna dalla bellezza r-affinata, r-esistente anche ante interventi di chirurgia plastica che hanno restituito il corpo di donna ad un’anima che mal viveva in quello di uomo.