Search

L’origine della giovanile gaiezza germanica

wandervogel

Similarmente non troppo dissimili dallo scoutismo se non fosse per le camicie brune e il siegh heil, erano amanti della natura arcaica in chiave pagana e vicini all'idea di Sturm und drang (impeto e assalto) del romanticismo tedesco. Spontaneismo spirito d'avventura e tradizione teutonica ne erano le basi. Naturismo, fisicità, coraggio e cura del corpo erano regole di vita, l'omosessuale...

Read More

La rivoluzione Fiumana

gabriele d'annunzio

L'esperienza fiumana fu straordinariamente rivoluzionaria. L'impresa guidata da Gabriele D'Annunzio, fu un qualcosa di realmente Sovvertitrice della morale dell'epoca, portando con se una morale nuova, anti convenzionale, dove diritti e visionarietà viaggiavano di pari passo. Dinamicità sociale artistica e politica portarono alla creazione della carta del carnaro che era un documento assolutamente straordinario che prevedeva ai preti di prendere moglie,...

Read More

Er Moretto

er moretto

Er Moretto racconta la storia di Franco, ragazzo tredicenne, che scappato di casa vive le esperienze di una Roma sotterranea in un mondo gay che sta subendo radicali trasformazioni. L'istinto verso l'autonomia e la voglia di fuggire dalla miseria della borgata lo portano, attraverso il proprio corpo - unica cosa che possiede - a trovare l'amore e il denaro.

Read More

Aramà: un successo senza confini

Aramà è un vulcano in continuo movimento. Dal Brasile, all'Africa​, all'Italia. Una pazza scatenata di buonumore e sorrisi che esprime con il corpo e con la voce la saudade e allegria del paese che più la ispira il Brasile per l'appunto. Nasce a Bologna (nessuno ci crede) perchè di bolognese rimane a volte solo qualche s nell'accento quando parla. Artisticamente...

Read More

“Perché non puoi essere come il Principe Felice?”

Rupert Everett ha presentato in anteprima al pubblico torinese il suo film THE HAPPY PRINCE - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde, di cui è attore e regista. La pellicola è stata presentata in esclusiva per il 33° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions (Torino, 20/24 aprile 2018).

Read More

Adjona Rukaj: Architetto della materia

Adjona, come nasce il tuo amore per l’arte e la tua formazione artistica? Nasce da bambina con un amore spassionato per il disegno, nonostante a casa non mi incoraggiassero ho avuto la fortuna di incontrare un’insegnante che nel corso degli anni mi ha fatto avvicinare a questo fantastico mondo. Perché hai scelto architettura e non l’Accademia delle belle arti? Ero…

Read More

PROIBITISSIMO – Il mio unico crimine è vedere chiaro nella notte

Al PAV (parco di arte vivente) è stata  inaugurata Venerdi 23 Marzo la mostra evento Proibitissimo. La videoinstallazione  “Il mio unico crimine è vedere chiaro nella notte” di Irene Dionisio è il risultato di un progetto artistico ideato dalla stessa regista con Viola Invernizzi che ha coinvolto un gruppo di lavoro sulla censura nella cinematografia italiana dal dopoguerra al 1998,…

Read More