Search

Leonardo Da Vinci. La scienza prima scienza.

“Leonardo Da Vinci. La scienza prima scienza” titolo esplicito e chiaro in quanto Leonardo precursore di Galileo, che sulla via per la scienza applica un metodo di lavoro basato sull’osservazione, la misura e il confronto dei dati, aprendo così la strada per il futuro. La mostra allestita alle Scuderie del Quirinale e realizzata con il Museo nazionale della Scienza e…

Read More

Tributo a Robert Mapplethorpe: il classicista travestito da diavolo

«Non lasciate che mi dimentichino», disse Robert Mapplethorpe al fratello Edward poco prima di morire di AIDS. Certamente non abbiamo dimenticato ne’ lui né la sua arte che sebbene abbia continuato a destare scalpore anche post-mortem, appena lo scorso settembre sono stati censurati alcuni scatti esposti al Serravalves Museum di Porto, non si può negare che abbia influenzato la fotografia…

Read More

San Sebastiano… Forever Icon

San Sebastiano, una delle poche figure nude che aveva il diritto di stare in chiesa, raffigurato spesso da solo o languidamente abbandonato alle cure degli angeli. Rappresentato come un giovane dal bellissimo corpo statuario, virile, lacerato da frecce, corde che stringono le carni, con un’espressione più infelice e disarmata che non sofferente, sereno; la sua bellezza incorruttibile ed eterna, che…

Read More

Termina da Christie’s l’«Art Tour» della collezione George Michael

George Michael, una delle icone del pop inglese fra gli anni Ottanta e Novanta, tra febbraio e marzo ha fatto conoscere meglio i suoi gusti eclettici e al tempo stesso incantato fan, appassionati ed esperti d’arte con la sua collezione privata. Si, perché George Michael oltre ad essere un apprezzatissimo musicista, era anche un appassionato d’arte e curioso collezionista, per…

Read More

“Christian Dior: Designer of Dreams” fascino francese nel cuore dell’Inghilterra

Lo spazio Sainsbury Gallery del museo Victoria and Albert Museum di Londra, trasformato in un romantico giardino fiorito, allestito su disegno della scenografa Nathalie Crinière, dedica la retrospettiva ad uno dei più grandi stilisti di tutti i tempi: Christian Dior. La mostra londinese, “Christian Dior: Designer of Dreams” riportando un po’ del fascino francese nel cuore dell’Inghilterra, ripercorre la storia…

Read More

Un incanto chiamato Matera…

Matera, un paesaggio bianco, monotono e calcinoso, i cui profili contrastano con il cielo blu che muta ogni volta la prospettiva sul precipizio. Benché non fossi così tanto entusiasta nel volerla visitare, posso affermare che mi ha da subito rapito per la sua struggente bellezza, per poi amarla nel suo svelarsi con cautela, nel mio guardarla con occhi più consapevoli.…

Read More

Noi di Orlando per voi al Mercante

“Mercante in Fiera”, il gioco proprio da cui la kermesse di Parma prende il nome, ha appena concluso Il suo giro, un giro d’affari di svariati milioni di euro. Ritmo frenetico nell’acquisto di opere d’arte uniche, oggetti esotici, instancabili camminate tra gli stand, stupore e atmosfera che oltrepassano il tempo e lo spazio: questa è una delle giornate trascorse al…

Read More

Brafa, dove l’arte è regina

A Bruxelles, ogni anno tra fine gennaio ed inizio febbraio, nonostante il freddo e la neve, nulla impedisce di raggiungere Brafa, lo scrigno elegante e prezioso dove l’arte è regina. Brussels Antiques and Fine Art Fair, è una delle mostre-mercato d’arte antica e moderna d’Europa, una delle più longeve, organizzata dall’associazione no-profit Belgian Antiques Fair. Brafa, entrata a far parte…

Read More

Rest Energy secondo Marina Abramović

Rest Energy, il “per sempre”, la totale fiducia che sembra annienti il tempo! Marina Abramović regge un grosso arco e Ulay ne tende la corda, in una autobiografia lei racconta “Era la rappresentazione più estrema della fiducia. Eravamo entrambi in uno stato di tensione costante, ciascuno tirando dalla sua parte, con il rischio che, se Ulay avesse mollato la presa,…

Read More

Berlin 1912 – 1932, la mostra a Bruxelles

A Bruxelles, da poco terminata, una gran mostra “Berlin 1912 – 1932”, perfetta congiuntura tra arte e storia. Una Berlino vista con lo sguardo crudele e beffardo di chi come Otto Dix e George Grosz non perdona gli ipocriti, ma anche dei cineasti, architetti e fotografi, che riscrivono una grande città in ricostruzione, che guarda al futuro e al progresso. Mostra…

Read More