Search

Il Femminiello Sacro

Studiando si impara! Si proprio così… studiando si impara, si conosce, si scopre e si capisce. La storia, l’umanità, la Vita… In più la Vita, attraverso le esperienze personali che donerà, e la propria capacità di apprendere e di consapevolizzarsi, aiuta.

“Il Femminiello” è una parola particolare, con origini antichissime, a metà tra la Spiritualità Pagana e la Saggezza Popolare. Nasconde a parer mio, come tante altre forme, terrestri e non, un messaggio importante per l’evoluzione del genere umano. Facciamo finta che io abbia il dono di guardare “oltre l’apparenza” e di sviscerare le metafore. Colleghiamoci intelligentemente ad altre espressioni storiche, pagani e spirituali e cogliamo i segni. Cosa ci vogliono dire in realtà i Femminielli, il popolo LGBT, l’ermafrodito, la Madonna, Adamo ed Eva, la Dea Cibele, il Femminino Sacro, Maria Maddalena etc etc…?

Non c’è uomo che non sia femmina, non c’è femmina che non sia uomo

E che alla resa dei conti la saggezza sta nel “femminile che tutto accoglie e che tutto perdona”. Perdonare non vuol dire avallare le azioni altrui, bensì non rovinare la propria felicità per sempre!

Anche perché… “è meglio volersi bene che avere ragione”.

Related posts

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: