Search

In memory of Lindsay

Come tutti avrete ormai appreso dai media nazionali e internazionali, che nella notte del 24 è venuto a mancare il grande coreografo ed eclettico artista Lindsay Kemp. OrlandoMagazine.it nella persona di Paolo Pazzi era in accordo tramite la sua segretaria, contattata proprio nella mattina di Venerdì 24 agosto, per un’intervista esclusiva il 30 agosto alle ore 13 presso la sua abitazione in Scali Saffi 21 a Livorno. Verso le 9:30 della mattina di sabato Paolo Pazzi è stato contattato da Franka de Medici ricevendo la triste notizia. Paolo, grande ammiratore, riporta così alla redazione l’inaspettato annuncio.

La morte di Kemp mi ha rattristato molto… ero e sono sempre stato un suo grande ammiratore. Sapere di poterlo intervistare proprio nella sua casa di Livorno era la realizzazione di uno dei miei sogni da sempre…

Tutta la redazione di OrlandoMagazine.it si stringe attorno al cordoglio generale di tutti gli ammiratori della sua arte per la scomparsa. Lunedì 27 agosto, dalle ore 11 presso il foyer del Teatro Goldoni in Via Enrico Mayer 57 a Livorno, sarà allestita la camera ardente per il saluto al grande Maestro Lindsay Kemp da parte della città.

Vogliamo ricordare la sua aurea artistica con la preziosa testimonianza di uno dei suoi allievi, il Principe Maurice (al secolo Maurizio Agosti).

Cari amici, non so se riuscite a capire il mio dolore… devo a Lindsay Kemp tutta la tecnica e la forza espressiva del mio essere principe Maurice ma non solo… la sua Anima aveva toccato la mia (così come quella di David Bowie e molti altri Artisti…) dandole l’imprinting di Libertà, Dignità e Amore che tanto mi caratterizza… è stato più che un Maestro un Padre per me… sto soffrendo tantissimo ma ogni tanto sorrido pensando alla sua straordinaria ironia e dolcezza. Un abbraccio forte, Lindsay, e un grazie enorme per sempre…

Principe Maurice

Related posts

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: