Search

Baby Marcelo Star of Ibiza

D: Come nasce Baby Marcelo?

R: Nasco come artista della notte per caso, nasco come attore di teatro alla scuola di Lydsay Kemp, poi inizio quasi per gioco con delle performance in discoteca ed in seguito al mio incontro con il direttore del Q di Ibiza nasce la mia attività nel mondo della notte.

D: Bolognini, Zeffirelli, Kemp… chi ricordi con più affetto?

R: A livello umano è davvero interessante e controversa la figura di Zeffirelli. Bolognini è un grande uomo d’arte ma Kemp è e rimarrà sempre il mio maestro.

D: Come è nato il tuo amore per la pittura?

R: Amo l’arte e la pittura da sempre ma ho subito la fascinazione di una mostra pittorica di Basquiat… Da li sono corso al negozio di belle arti dove ho iniziato a perfezionarmi sempre più seppur da autodidatta.

D: la miglior Drag Queen italiana?

Io… (risata) ahahah

D: Come è cambiata Ibiza negli anni?

Il mondo è cambiato, Ibiza con esso. Da un posto per  l’elite è diventato un posto per tutti, pur essendo sempre un luogo con una magia speciale che lo rende unico al mondo. Poi con l’intervento delle grandi multinazionali del divertimento il tutto si è amplificato. Non è un caso che qui siano nate le grandi pop star DJ.

D: Come sta mutando l’industria del divertimento notturno; non ti sembra che sia tutto già un deja vu?

R: Alti e bassi, come in tutte le attività. Un Deja vu lo è sicuramente per effetto dei social che permettono a tutti di copiare tutto.

D: Quali sono per te i migliori 3 Dj al mondo?

R: Black Madonna, Salomum e poi i Dj della Troya (sicuramente) però tutti loro sappiano che in futuro sarò io il più grande Dj.

D: Perchè Baby Marcelo? Qual’è il senso di avere uno come te nella notte in discoteca?

R: Io rappresento un periodo molto ricco di fortunate produzioni e mi incarno perfettamente nella storia e nella magia del luogo; sono un’icona di Ibiza e poi la mia è autenticità allo stato puro.

D: la domanda che non ti ho fatto e a cui avresti voluto rispondere…

R: Te lo dico la prossima volta

D: Un ricordo della tua attività a cui sei particolarmente legato.

R: Quando il grande “Luca Tommasini” è entrato da me in camerino per venirmi a dire che in me aveva visto le capacità delle grandi star. Fu per me davvero una grande gratificazione.

D: Quando si inaugura quest’anno la tua stagione?

R: La stagione della Troya inaugura il 13 Giugno al Heart di Ibiza.

Related posts

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: