Search

PUOI BACIARE LO SPOSO di Alessandro Genovesi

E’  andata sold out in pochi minuti l’anteprima nazione del film PUOI BACIARE LO SPOSO di Alessandro Genovesi al cinema Massimo di Torino.

Organizzato dal Lovers film festival – Torino LGBTQI Visions, diretto da Irene Dionisio e presieduto da Giovanni Minerba e da Diversity , l’associazione presieduta da Francesca Vecchioni che si impegna a valorizzare l’inclusione facendo cultura contro pregiudizi e discriminazione. Il film era in programma  nella grande sala 1 del cinema Massimo Martedì 27 febbraio 2018.

Il film narra le vicende di Antonio (Cristiano Caccamo) che  ha finalmente trovato l’amore della sua vita, Paolo (Salvatore Esposito), con il quale convive felicemente a Berlino. Nell’entusiasmo di una tenera dichiarazione d’amore, Antonio chiede a Paolo di sposarlo ma devono comunicarlo alle famiglie. Partono insieme per l’Italia, destinazione Civita di Bagnoregio, dove vivono i genitori di Antonio: la madre Anna (Monica Guerritore) e il padre Roberto (Diego Abatantuono),  Ai due ragazzi  si uniscono, nel  viaggio, la loro stravagante  amica Benedetta (Diana Del Bufalo) e il nuovo coinquilino Donato (Dino Abbrescia) che ha appena lasciato la moglie per decidere cosa fare della sua vita. Anna accetta subito l’intenzione del figlio di unirsi civilmente a Paolo a patto che vengano rispettate tutte le tradizioni e alcune condizioni: alle nozze dovrà partecipare la futura suocera, bisognerà invitare tutto il paese, dell’organizzazione se ne dovrà occupare Enzo Miccio, wedding planner per eccellenza. Il resto della trama la scoprirete andando al cinema a vedere questa bella commedia all’italiana che vi coinvolgerà in un crescendo di emozioni e di colpi di scena.  Non mancheranno le risate e qualche piccola commozione in questo film che porta in scena l’amore.

Al film è seguito un bel dibattito animato dalle molte domande del pubbico con Salvatore Esposito, Cristiano Caccamo, Irene Dionisio, Giovanni Minerba, Alessandro Genovesi, Francesca Vecchioni e il produttore Maurizio Totti.

Gian Paolo Bocchetti

Related posts

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: