Search

Intervista a Davide Betti Balducci – Diritti e Libertà

Lei ha fondato Diritti e Libertà per l’Italia, non poteva militare in una realtà Igbt esistente?

Diritti e Libertà per l’Italia è un movimento che si occupa di diritti civili Igbt, ma anche di altri temi riguardanti la vita di ogni giorno di molte persone, è un movimento d’opinione liberale aperto a tutti, tranne a fanatici estremisti da qualsiasi parte politica o partitica vengano.

Abbiamo scelto di fondare questo movimento per rappresentare le tematiche che la politica, per colpa dell’ipocrisia, fa finta che non esistano e perché nella maggioranza delle associazioni Igbt la prerogativa per farne parte è essere di sinistra e non aver voglia di dare il proprio contributo per una società migliore.

Quindi Diritti e Libertà per l’Italia non fa parte di nessuna componente politica o partitica?

Assolutamente, non abbiamo ne padroni ne padrini, abbiamo gente che milita e ci segue che spazia da Forza Italia a Liberi e Uguali, l’obbiettivo comune è combattere il bigottismo e il razzismo sotto ogni sua forma.

Non è complicato quando discutete fra di voi mettere tutti d’accordo con una varietà così ampia di pensiero?

E’ più semplice di quello che si possa pensare, basta ricordarsi sempre che prima di tutto siamo liberali e nel ripensare ogni propria convinzione con occhi liberali, i pensieri di tutti alla fine convergono sempre verso la stessa e saggia direzione.

Tanti si definiscono liberali e poi dalle loro azioni dimostrano il contrario. Cosa ne pensa?

Tante e troppe persone stuprano lo spirito liberale, liberali si nasce e non si diventa.
Bisogna rispettare la legge Voltaire per esserlo: Non condivido ciò che dici, ma sarei disposto a dare la vita affinchè tu possa dirlo.

Lei politicamente viene da Forza Italia, come hanno preso il suo coming out?

Benissimo, era un partito molto liberale fino a quando non è nato il PDL e sono subentrati i fascistelli di Alleanza
Nazionale, da quel momento mi sono allontanato, non la sentivo più casa mia.

E’ stato eletto diverse volte, sotto che partito è riuscito a diventare Consigliere comunale?

Premettendo che sono ancora in carica, sono sempre stato eletto in lista civica, nessun partito.

Quale parte politica reputa più pericolosa per i diritti civili?

Senza dubbio il cancro democristiano che ha radici in tutti i partiti, un partito di estrema destra o di sinistra, lo conosci, sai come la pensa, l’entità democristiana invece non sai mai con chi sta e come la pensa, guardate il caso di Casini su Bologna…

Omosessuali ed omofobi, conosce personaggi politici dalla doppia vita, ed è favorevole all’outing?

E’ strapieno ed è palese che un omofobo è un omosessuale represso, invidioso della libertà del mondo Igbt.
Sono favorevolissimo all’outing, anche se alcuni gay non lo sono per la privacy, ma devono capire che è un’arma per rispondere alle teste rotte e agli omicidi fatti alla nostra comunità e che il mandante delle violenze è lo Stato che non ci protegge combattendo l’omofobia da loro rappresentato.

Cinque leggi che vorrebbe ora in vigore, quali?

l. Estensione legge Mancino sull’omo-transfobia, ogni anno ci sono troppi massacri e morti, solo perché si ama.

2. Introduzione a regime fiscale della prostituzione, con diritto alla pensione e alla sicurezza.

3. Liberalizzazione droghe leggere, prodotti controllati, normare tutto e attaccare l’introito criminale, tanto l’uso rimarrebbe ugualmente, meglio controllarlo e comprarlo in farmacia che dallo spacciatore sotto casa.

4. Matrimonio egualitario, ma anche unioni civili per le coppie eterossessuati.

5. Riforma regioni ed enti locali, 3 macroregioni. nord. centro, sud e 2 regioni per le isole, province con tetto minimo di abitanti e conglobazione dei comuni della prima cintura con il comune capoluogo.

Cosa ne pensa dei videopoker e dei problemi ludopatici legati?

Sono una follia da levare immediatamente, c’è gente che gioca tutto e poi va a mangiare alla Caritas, apriamo un casinò ogni provincia cosi si può monitorare tutto.

Related posts

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: