Search

CERTIFICATI DI IDOENEITA’ ALLOGGIATIVA

Certificati di Idoneita Alloggiativa

 

In qualsiasi parte del mondo, tutto comincia da una casa.

La famiglia, la dignità, la vita.

E tutto è più semplice con il lavoro.

 

La regolarità dei documenti sono il passaporto per entrare nel mondo del lavoro, del mercato immobiliare, della vita familiare, per una vita felice, anche lontani dal proprio paese.

 

Il Certificato di Idoneità alloggiativa è una verifica obbligatoria della situazione abitativa che permette la Richiesta o Il Rinnovo del proprio titolo di soggiorno per iniziare o continuare il percorso di integrazione nel paese che vi sta accogliendo.

 

Sono in vigore dal 27/11/2017 i nuovi moduli che comportano un vero e proprio rilevo dell’appartamento firmato dal professionista, oppure la planimetria catastale aggiornata; la firma da parte del proprietario della domanda e della perizia che si assume, insieme al conduttore ed al professionista, la responsabilità della regolarità tecnico-edilizia.

 

Importantissimo per la vostra sicurezza e per l’ottenimento dell’attestato: Salvavita in perfette condizioni di funzionamento, misure per la ventilazione ed aerazione dei locali cucina e servizi (fori cucina e ventolina in bagno), piano cottura con valvole di sicurezza e bagno disimpegnato, oltre al soddisfacimento delle superfici minime stabilite dalla legge.

 

Web

https://certificati.wixsite.com/alloggiativa

 

Facebook

https://www.facebook.com/idoneitaalloggiativa

 

A chi serve

 

  • Nulla osta per ricongiungimento familiare (art. 6, comma 1, lettera c D.P.R. 394/1999 e successive modifiche)
  • Visto per familiari al seguito (art. 6 comma 3 D.P.R. 394/1999 e successive modifiche)
  • Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) : si ricorda che il requisito dei cinque anni di permesso regolare sul territorio è attualmente richiesto anche per i parenti (art. 9 comma 1 D.Lgs. 3/2007 e successive modifiche).
  • Contratto di soggiorno (art. 8 bis comma 1 D.P.R. 394/1999)
  • Coesione familiare (art.30 comma 1 lettera c D.Lgs 286/1998 e successive modifiche)
  • Contratto di lavoro

 

A chi non serve

 

  • Permesso di soggiorno per coesione familiare con cittadino/a italiano/a;
  • Ricongiungimento familiare e coesione familiare con minore straniero di eta inferiore a 14 anni.

 

Superfici minime ai sensi del D.M. 5 luglio 1975

 

Superficie per abitante

 

  • 1 abitante – 14 mq
  • 2 abitanti – 28 mq
  • 3 abitanti – 42 mq
  • 4 abitanti – 56 mq
  • per ogni abitante successivo +10 mq

 

Composizione dei locali

 

  • Stanza da letto per 1 persona – 9mq
  • Stanza da letto per 2 persone – 14mq
  • + una stanza soggiorno di 14mq

 

Per gli alloggi mono-stanza

 

  • 1 persona – 28 mq (comprensivi del bagno)
  • 2 persone – 38 mq (comprensivi del bagno)

 

Come fare

 

Il Modulo di richiesta deve essere consegnato insieme alla fotocopia di un documento di identità (carta identità o passaporto o titolo di soggiorno).

Il modulo di richiesta deve riportare la firma in originale e non fotocopiata.

La Scheda Tecnica deve essere compilata e firmata dal tecnico professionista abilitato iscritto all’albo professionale che ha effettuato la rilevazione nell’alloggio del richiedente.

La scheda compilata dal tecnico professionista deve essere firmata anche da chi richiede il certificato di idoneità alloggiativa e dal proprietario dell’appartamento.

Importante: la scheda tecnica deve essere copia originale e non fotocopiata.

 

La Presentazione

 

Il modulo di richiesta, la scheda tecnica compilata e firmata dal professionista abilitato e dal richiedente e la fotocopia del documento di identità vanno consegnati all’Ufficio Stranieri in via Bologna 55 a Torino nei giorni martedi e giovedi dalle ore 14:00 alle ore 16:00.

 

L’Attestato di idoneità alloggiativa può essere ritirato a partire dalla data indicata sulla ricevuta, dove sono indicati gli orari di ritiro del certificato.

 

La Delega

 

In caso di impossibilita a presentare personalmente la richiesta, l’interessato può delegare una persona maggiorenne di sua fiducia, allegando la fotocopia del documento di identità dell’interessato stesso.

 

Quanto Costa

 

  • Rilievo e compilazione Scheda Tecnica per la richiesta del certificato di idoneità alloggiativa. (da pagare al momento del rilievo): per un alloggio fino a 56 mq, in condizioni di regolarità tecnico-edilizia; l’importo può variare in funzione delle dimensioni dell’appartamento e delle sue condizioni, che qualora non conformi, comporterebbero da parte del professionista una relazione scritta con indicazioni delle misure necessarie per la regolarità tecnico-edilizia e l’assistenza per la loro realizzazione, ad onorario da concordare fino ad un massimo di circa 250,00 €, escludendo le difformità edilizie o le modifiche dell’alloggio (per le quali risulta necessaria una pratica edilizia in sanatoria o ordinaria) che dovranno essere concordate insieme al proprietario, al fine di ottenere l’Attestato.

Escluse spese IVA e CNPAIA: ………………………………………………………………. a partire da € 50,00

 

  • Presentazione domanda, Compilazione moduli e presentazione domanda. Escluse spese IVA e CNPAIA (da pagare alla consegna della ricevuta): …………………………………………………………… 30,00

Marca da bollo per la presentazione: …………………………………………………………………….. € 16,00

 

  • Ritiro Certificato, (da pagare alla consegna dell’ Attestato)

Escluse spese IVA e CNPAIA: ………………………………………………………………………………….. € 10,00

Marca da bollo per il ritiro: ……………………………………………………………………………………… € 16,00

 

 

Related posts

Lascia un tuo commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: